Home » Il Trasimeno » Comprensorio Turistico

Comprensorio Turistico

Cuore Azzurro della Verde Umbria

Il Trasimeno si trova in posizione centrale rispetto alle città d’arte del centro Italia, tra Firenze e Roma; vicino a luoghi ricchi di storia e cultura come Siena, Arezzo, Perugia, Assisi, Orvieto e Gubbio. Il comprensorio del lago è composto da otto Comuni, alcuni dei quali adagiati sulle colline (Città della Pieve, Paciano, Panicale e Piegaro) ed altri (Castiglione del Lago, Magione, Passignano sul Trasimeno e Tuoro sul Trasimeno) direttamente affacciati sullo specchio d´acqua.


UN LUOGO MAGICO TRA STORIA E MITOLOGIA

Della bellezza e armonia di questi luoghi se ne accorse anche il principe Trasimeno, figlio del mitico fondatore degli Etruschi, re Tirreno, che rimasto affascinato da questo paesaggio, si imbatté nella bellezza della ninfa Agilla. Da questo duplice incontro nacque una passione che finì tragicamente con la morte del principe. Da allora il lago prese il nome di Trasimeno e si dice che quando il vento accarezza le sue acque, si possa ancora udire il malinconico lamento della ninfa Agilla che piange alla ricerca del suo amato. In questi luoghi la mitologia si
fonde con la storia e ci narra di un luogo considerato sacro per gli Etruschi. Infatti il lago Trasimeno, chiamato dagli stessi “Tarsminas”, come riportato nella “Tabula Cortonensis”, era visto come una sorta di rappresentazione terrena della volta celeste.