Home » Cosa fare » Musei e Percorsi Museali del Trasimeno » Percorso Museale di Città della Pieve, Trasimeno, Umbria

Percorso Museale di Città della Pieve, Trasimeno, Umbria Pet FriendlyTrasimeno Card

Musei e Percorsi Museali del Trasimeno

Città della Pieve Visualizza mappa

Il circuito di visita si compone di alcuni fondamentali luoghi della città sul piano storico-artistico e monumentale. Presso l’Oratorio di Santa Maria dei Bianchi si incontra la celebre Adorazione dei Magi (1504) di Pietro Perugino.
Il Museo Civico Diocesano di Santa Maria dei Servi ci offre l’ultima geniale fatica del Perugino: La Deposizione dalla Croce (1517) e l’esposizione dei reperti (sarcofagi e urne) di epoca etrusca rinvenuti nella Tomba di San Donnino (Città della Pieve).
Il cinquecentesco Palazzo della Corgna, realizzato da Galeazzo Alessi con decorazioni a grottesca di Niccolò Circignani detto “Il Pomarancio” e del suo seguace Salvio Savini.
Collezione d’Arte “Spazio Kossuth” allestito nelle rimesse del Palazzo Vescovile.

Pet Friendly

Si accettano animali. Condizioni da concordare direttamente con l´Ufficio Informazioni Turistiche di Città della Pieve

Trasimeno Card

Ingresso con biglietto ridotto al circuito

Richiesta informazioni



Legge sulla privacy


Acconsento all'uso dei miei dati solo per questo servizio*
Compilando il modulo di richiesta informazioni, l'utente ci autorizza alla custodia dei propri dati. Tali dati non saranno comunicati a terzi, ma usati per l'invio di materiale informativo strettamente legato al sito, nel pieno rispetto del D.Lgs. 196/'03.
L'articolo 7 del citato D. Lgs. 196/'03 riconosce all'interessato il diritto di accesso ai propri dati e il diritto di chiederne, in qualunque momento la cancellazione, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, il blocco dei dati trattati in violazione di legge. Il conferimento è facoltativo. Qualora l'utente decidesse di non fornire i propri dati, noi non potremo rispondere alla richiesta di informazioni. E' diritto dell'utente poter consultare, modificare, opporsi o cancellare i propri dati, inviando una email all'indirizzo

Dove siamo